Cerca
Diptych - The missing door & The lost room

Diptych - The missing door & The lost room

Teatro Bellini

teatro

Diptych - The missing door & The lost room

Eventi a Napoli

Diptych - The missing door & The lost room
EVENTO TERMINATO
Avvertenze A causa dell'attuale emergenza Covid-19, alcuni eventi potrebbero essere cancellati o posticipati a nuova data. Si invita a cliccare sul link di dettaglio dell'evento.
teatro
Data: 17/12/2021 - 19/12/2021
Orario: 20:30
Indirizzo: Via Conte di Ruvo, 14
Prezzo: 20 €
Fonte: teatrobellini.it
Vai all'evento Mappa
Condividi questo evento
Galileo mio padre
Pubblicità

Diptych - The missing door & The lost room

Peeping Tom

ORARI
Dal 17 al 19 dicembre
venerdì 17 dicembre 2021 - Ore: 20:30
sabato 18 dicembre 2021 - Ore: 20:30
domenica 19 dicembre 2021 - Ore: 18:00

BIGLIETTI
A partire da € 20
Under29 € 15 migliore posto disponibile

Il botteghino è aperto: dal Lunedì al Sabato 10.30 - 13.30 / 16.00 - 19.00, la Domenica 10.30 - 13.00
Tutti i giorni un'ora prima dello spettacolo.

DURATA
55 minuti

Diptych è una nuova creazione di Peeping Tom nata per il Nederlands Dans Theater e che ha debutattao nel 2020. La performance, oggi danzata da un ensemble di danzatori straordinari scelti dai coreografi, è composta da due pièce: the missing door e the lost room.

In Diptych i personaggi, persi nel tempo e nello spazio, si allontanano continuamente e si cercano l'un l'altro. Quando hanno intrapreso questo viaggio alla ricerca di un ideale erano pieni di speranza, ma la realtà li ha condotti verso un destino incerto. Cercano di trovare un percorso attraverso i vagabondaggi dei loro pensieri mentre rivivono e rivivono i loro ricordi, o creandone nuove versioni aperte alle distorsioni.
Diptych rivela così una malinconica nostalgia per il futuro.

 

concept e regia Gabriela Carrizo, Franck Chartier

interpreti Konan Dayot, Fons Dhossche, Lauren Langlois, Panos Malactos, Alejandro Moya, Fanny Sage, Eliana Stragapede, Wan-Lun Yu

manager alla produzione An Van Der Donckt
comunicazione Sébastien Parizel
company manager Veerle Mans
assistente alla creazione Thomas Michaux
musica originale Raphaëlle Latini, Ismaël Colombani, Annalena Fröhlich, Louis-Clément Da Costa
disegno luci Tom Visser
scenografia Gabriela Carrizo, Justine Bougerol
costumi Seoljin Kim, Yichun Liu, Louis-Clément Da Costa
coordinamento tecnico Pjotr Eijckenboom (creation), Hugues Girard (tour)
tecnici Emily Brassier, Bram Geldhof (lights), Tim Thielemans (sound)

produzione Peeping Tom

coproduzione Opéra National de Paris, Opéra de Lille, Tanz Köln, Göteborg Dance and Theatre Festival, Théâtre National Wallonie-Bruxelles, deSingel Antwerp, GREC Festival de Barcelona, Festival Aperto / Fondazione I Teatri (Reggio Emilia), Torinodanza Festival / Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale (Turin), Dampfzentrale Bern

con il sostegno del governo fiammingo

distribuzione Frans Brood Productions


Galileo mio padre
Pubblicità