Cerca
Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni

Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni

Villa Zito e altre location

mostre

Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni

mostre

Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni
EVENTO TERMINATO
Avvertenze Le informazioni sugli eventi sono soggette a modifiche. Controlla il link di dettaglio dell'evento per gli aggiornamenti più recenti riguardanti prezzi, disponibilità e date.
Villa Zito e altre location
Via della Libertà, 52, 90144 Palermo PA

Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni: la mostra da non perdere a Palermo

Se siete appassionati di arte moderna e contemporanea, non potete perdervi la mostra “Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni”, dedicata al celebre pittore siciliano nel centenario della sua nascita. La mostra, promossa da Comune di Partanna, Fondazione Sebastiano Tusa, Fondazione Sicilia, Sicily Art and Culture, e in collaborazione con l’Archivio Accardi Sanfilippo di Roma, è a cura di Bruno Corà, uno dei maggiori esperti di arte italiana del XXI secolo.

La mostra presenta più di 100 opere di Sanfilippo, provenienti da collezioni pubbliche e private, che ripercorrono la sua straordinaria carriera artistica, dal realismo degli esordi alla sperimentazione astratta, dalla partecipazione al Gruppo Forma 1 alla ricerca di una nuova figurazione, dal rapporto con la natura alla riflessione sul linguaggio pittorico.

La mostra è diffusa in quattro sedi della Sicilia: il Villino Scerbi, Comune di Partanna, dove è possibile ammirare il dipinto murale realizzato da Sanfilippo nel 1948; il Castello Grifeo, di competenza del Parco Archeologico di Selinunte Cave di Tusa e Pantelleria, dove sono esposte le sue opere giovanili; il RISO – Museo regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo, dove sono raccolte le opere della maturità, tra cui le celebri serie dei Segni, delle Forme e dei Sogni; Villa Zito, sede della Fondazione Sicilia, dove sono esposte le opere degli ultimi anni, tra cui le grandi tele dedicate al tema della pittura.

La mostra è un’occasione unica per conoscere e apprezzare la figura e l’opera di Antonio Sanfilippo, uno dei maggiori protagonisti della storia dell’arte del XXI secolo, che ha saputo interpretare con originalità e sensibilità le tendenze artistiche del suo tempo, dando vita a un linguaggio personale e innovativo, capace di esprimere la sua visione del mondo e della pittura.

BIGLIETTI

La mostra è aperta al pubblico dal 22 dicembre 2023 al 24 febbraio 2024.

Il biglietto è disponibile per l'acquisto sul sito di TicketOne.

Vasco Live 2024
Pubblicità

Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni: la mostra da non perdere a Palermo

Se siete appassionati di arte moderna e contemporanea, non potete perdervi la mostra “Antonio Sanfilippo. Segni Forme, Sogni della Pittura. Cento Anni”, dedicata al celebre pittore siciliano nel centenario della sua nascita. La mostra, promossa da Comune di Partanna, Fondazione Sebastiano Tusa, Fondazione Sicilia, Sicily Art and Culture, e in collaborazione con l’Archivio Accardi Sanfilippo di Roma, è a cura di Bruno Corà, uno dei maggiori esperti di arte italiana del XXI secolo.

La mostra presenta più di 100 opere di Sanfilippo, provenienti da collezioni pubbliche e private, che ripercorrono la sua straordinaria carriera artistica, dal realismo degli esordi alla sperimentazione astratta, dalla partecipazione al Gruppo Forma 1 alla ricerca di una nuova figurazione, dal rapporto con la natura alla riflessione sul linguaggio pittorico.

La mostra è diffusa in quattro sedi della Sicilia: il Villino Scerbi, Comune di Partanna, dove è possibile ammirare il dipinto murale realizzato da Sanfilippo nel 1948; il Castello Grifeo, di competenza del Parco Archeologico di Selinunte Cave di Tusa e Pantelleria, dove sono esposte le sue opere giovanili; il RISO – Museo regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo, dove sono raccolte le opere della maturità, tra cui le celebri serie dei Segni, delle Forme e dei Sogni; Villa Zito, sede della Fondazione Sicilia, dove sono esposte le opere degli ultimi anni, tra cui le grandi tele dedicate al tema della pittura.

La mostra è un’occasione unica per conoscere e apprezzare la figura e l’opera di Antonio Sanfilippo, uno dei maggiori protagonisti della storia dell’arte del XXI secolo, che ha saputo interpretare con originalità e sensibilità le tendenze artistiche del suo tempo, dando vita a un linguaggio personale e innovativo, capace di esprimere la sua visione del mondo e della pittura.

BIGLIETTI

La mostra è aperta al pubblico dal 22 dicembre 2023 al 24 febbraio 2024.

Il biglietto è disponibile per l'acquisto sul sito di TicketOne.


Dove alloggiare a Palermo

Trova gli alloggi nelle vicinanze

Vasco Live 2024
Pubblicità