Cerca

Porta di Santa Susanna

Porta di Sant'Andrea

Monumenti

Porta di Santa Susanna

Porta di Sant'Andrea


Porta di Santa Susanna
Vai al sito Mappa
Condividi questo luogo

La Porta Santa Susanna, o Porta di Sant'Andrea, è una delle porte d'ingresso di Perugia. Situata in Via della Sposa, si fa risalire all'epoca tardomedievale.

Prende nome dall’antichissima chiesa di Santa Susanna, divenuta cripta di San Francesco al Prato (chiusa nel XIV sec. e utilizzata come sepolcreto). E' conosciuta anche con il nome di Porta di Sant'Andrea e della Colombata come le omonime chiese vicine.

La porta si apre nelle mura medievali, con più esattezza nella cinta ovest databile attorno al XIII – XIV sec. e demolita in parte nel corso del '900. I resti di una piccola sezione si trovano nel sottopassaggio delle scale mobili di Viale P. Pellini. La facciata esterna presenta un arco ogivale, mentre più tarda è la soprelevazione in mattoni con beccatelli e la decorazione scultorea del grifo in pietra rosa.

La strada che l’attraversa è una delle più antiche vie di collegamento con il lago Trasimeno e la Toscana, una delle cinque vie regali provenienti dalla Platea Magna. I simboli del rione e della porta, oltre alla Santa stessa sono: l’orso, simbolo antico, e la catena. Il colore è l’azzurro, probabilmente in relazione alle acque del lago Trasimeno.

0 recensioni

Nessun evento trovato

Nessun tour trovato