Cerca
Raffaello e la Domus Aurea.  L'invenzione delle grottesche

Raffaello e la Domus Aurea. L'invenzione delle grottesche

Domus Aurea

mostre

Raffaello e la Domus Aurea. L'invenzione delle grottesche

Eventi a Roma

Raffaello e la Domus Aurea.  L'invenzione delle grottesche
EVENTO TERMINATO
Avvertenze A causa dell'attuale emergenza Covid-19, alcuni eventi potrebbero essere cancellati o posticipati a nuova data. Si invita a cliccare sul link di dettaglio dell'evento.
mostre
Data: 23/06/2021 - 07/01/2022
Orario: 09:00 - 18:30
Luogo: Domus Aurea
Indirizzo: Viale Serapide
Prezzo: 12 €
Fonte: raffaellodomusaurea.it
Vai all'evento
Mappa
Condividi questo evento
La notte dell'angelo - Vita scellerata di Caravaggio
Pubblicità

In occasione della riapertura al pubblico della Domus Aurea – con un rinnovato impianto di illuminazione che esalta spazi e apparati decorativi e con un nuovo ingresso per il pubblico – la residenza neroniana accoglie per la prima volta un’esposizione nella Sala Ottagona: “Raffaello e la Domus Aurea. L’invenzione delle grottesche”. Pensata per le celebrazioni del cinquecentenario della morte di Raffaello Sanzio, l’eccezionale mostra immersiva è dedicata alla riscoperta della pittura antica, sepolta nelle “grotte” delle rovine dimenticate dell’immenso palazzo imperiale di Nerone.

Pensata per le celebrazioni del cinquecentenario della morte di Raffaello Sanzio, gli spazi della Domus Aurea (sala ottagona e ambienti limitrofi) ospiteranno un evento espositivo unico nel suo genere, con straordinari apparati interattivi e multimediali.

Il progetto “RAFFAELLO E LA DOMUS AUREA. L’invenzione delle grottesche”, curato da Vincenzo Farinella e Alfonsina Russo con Stefano Borghini e Alessandro D’Alessio, promosso dal Parco archeologico del Colosseo e prodotto da Electa, intende narrare l’eccezionale storia della riscoperta della pittura antica sepolta nelle “grotte” dell’originaria Domus Aurea di Nerone, raccontando la storia e l’arte di uno dei complessi architettonici più famosi al mondo, che ha segnato e influenzato, con la sua scoperta, l’iconografia del Rinascimento.

Il progetto dell’allestimento interattivo e multimediale è curato dallo studio milanese di Interaction e Exhibit Design Dotdotdot.

ORARIO

dal lunedì al giovedì:
visita limitata alla sala Ottagona e alle sale limitrofe, comprensiva della mostra immersiva, con accompagnamento obbligatorio
9.00-18.30 con ingressi contingentati e turni di massimo 20 persone ogni 15 minuti (guida inclusa) *.

Ultimo ingresso: 17.30

dal venerdì alla domenica:
visita guidata obbligatoria, estesa a tutto il monumento, compresa la mostra nella sala Ottagona e sale limitrofe
9.00-18.30 con ingressi contingentati e turni di massimo 20 persone ogni 15 minuti (guida inclusa) *.

Ultimo ingresso: 16.45

*Le capienze e i turni saranno soggetti a modifiche e revisioni in base alle norme vigenti sulle misure di contenimento della diffusione della pandemia.

BIGLIETTI

Visita accompagnata
dal lunedì al giovedì

  • INTERO: 12,00 €
  • RIDOTTO: 9,00 €
    visitatori tra 6 e 12 anni di età, docenti delle scuole di ogni ordine e grado; dipendenti Mic;
  • GRATUITO: minori sotto i 6 anni; accompagnatore (familiare o appartenente a servizi socio-assistenziali) di cittadini dell’Unione Europea portatori di handicap con documentazione sanitaria; membri I.C.O.M. (International Council of Museums); guide turistiche dell’Unione Europea munite di licenza professionale; giornalisti italiani e stranieri con tesserino, solo se precedentemente accreditati; militari e forze dell’ordine in servizio, 1 accompagnatore per gruppo; max 2 docenti per accompagnatori per classi.

Dal lunedì al giovedì sarà possibile prenotare una visita guidata su richiesta www.coopculture.it

Visita guidata
dal venerdì alla domenica

  • INTERO: 18,00 €
  • RIDOTTO: 15,00 €
    visitatori tra 6 e 12 anni di età, docenti delle scuole di ogni ordine e grado; dipendenti Mic;
  • GRATUITO: minori sotto i 6 anni; accompagnatore (familiare o appartenente a servizi socio-assistenziali) di cittadini dell’Unione Europea portatori di handicap con documentazione sanitaria; membri I.C.O.M. (International Council of Museums); guide turistiche dell’Unione Europea munite di licenza professionale; giornalisti italiani e stranieri con tesserino, solo se precedentemente accreditati; militari e forze dell’ordine in servizio, 1 accompagnatore per gruppo; max 2 docenti per accompagnatori per classi.

 

 

Foto di Dotdotdot

 


La notte dell'angelo - Vita scellerata di Caravaggio
Pubblicità