Cerca
Collezioni in festa

Collezioni in festa

Pinacoteca di Villa Zito e Palazzo Branciforte

manifestazioni

Collezioni in festa

Eventi a Palermo

Collezioni in festa
EVENTO TERMINATO
Avvertenze A causa dell'attuale emergenza Covid-19, alcuni eventi potrebbero essere cancellati o posticipati a nuova data. Si invita a cliccare sul link di dettaglio dell'evento.
manifestazioni
Data: 08/12/2023 - 07/01/2024
Indirizzo: Largo Gae Aulenti, 2, 90133 Palermo PA
Fonte: villazito.it
Vai all'evento
Mappa
Condividi questo evento
Direct Ferries
Pubblicità

La Fondazione Sicilia dall’8 dicembre al 7 gennaio promuove Collezioni in festa, una rassegna di iniziative culturali, visite guidate, incontri, laboratori educativi alla scoperta del grande patrimonio artistico conservato nelle due sedi museali di Palermo, la Pinacoteca di Villa Zito e Palazzo Branciforte. Un’esperienza ravvicinata con la storia dell’arte e con i grandi capolavori, dall’archeologia all’arte contemporanea, con un filo conduttore: la narrazione degli spazi e delle collezioni custodite all’interno dei due prestigiosi Palazzi, attraverso un approccio diretto e la presenza di guide specializzate. Un programma ricchissimo, rivolto a visitatrici e visitatori di tutte le età, a cura dei Servizi Educativi di Civita Sicilia.

PROGRAMMA

Per il programma completo, clicca qui.

A Palazzo Branciforte un weekend di attività educative dedicate ai pupi siciliani e una speciale visita guidata della mostra di William Kentridge a cura delle curatrici della mostra, Giulia Ingarao e Alessandra Buccheri.

Sabato 23 dicembre alle 11:00 Laboratorio su prenotazione per bambini dai 5 ai 10 anni dal titolo Paladini di carta. Dalla Francia all’India, dalla Spagna alla Sicilia e all’Africa le storie dei paladini ci trasportano negli scenari più fantastici e nei luoghi più remoti. Dopo aver ascoltato le vicende dei Paladini esposti nei teatrini del Monte Santa Rosalia, in laboratorio i bambini creano – ritagliando, colorando e assemblando - i loro paladini preferiti in cartoncino, per fargli vivere nuove avventure! Costo 5 euro a bambino • Max 20 partecipanti • Durata 60 minuti. Per gli adulti accompagnatori biglietto d’ingresso ridotto al museo.

Giovedì 28 dicembre alle 17:00 visita tematica su prenotazione dal titolo In mostra con le Curatrici. In occasione della mostra temporanea William Kentridge. You Whom I Could Not Save, le curatrici della mostra, Giulia Ingarao e Alessandra Bucchieri, condurranno i visitatori alla scoperta del dietro le quinte dell’organizzazione della mostra e della sua genesi tematico-concettuale. Ingresso gratuito• Max 30 partecipanti • Durata 60 minuti.

Info e prenotazioni: +39.091.7657621 (biglietteria) info@palazzobranciforte.it

A Villa Zito il 23 e il 24 dicembre laboratori per bambini dedicati al paesaggio e visite guidate dedicate al rapporto tra le opere della Pinacoteca e la famiglia Florio.

Sabato 23 dicembre alle 10:30 e domenica 24 alle 11:00 Laboratorio su prenotazione per bambini dai 5 ai 10 anni dal titolo Sicilia a pennello. Dalle assolate campagne di Lojacono alla Palermo autunnale di Catti, al mare argenteo sotto il cielo lattiginoso della Mattanza di Leto. Un viaggio meraviglioso alla scoperta di una Sicilia incantata e lontana (ma non troppo!) attraverso i capolavori dell’Ottocento siciliano della pinacoteca di Villa Zito, per far diventare i partecipanti “artisti per un giorno” e realizzare una Sicilia a pennello con l’esempio dei grandi maestri! Costo 5 euro a bambino (biglietto ridotto per gli adulti accompagnatori) • Durata 60 minuti. Max 20 partecipanti. 

Sabato 23 dicembre alle17:00 e alle 18:00 | Domenica 24 dicembre alle 10:00 e alle 12:00
visita tematica su prenotazione per adulti e famiglie dal titolo Il mito dei Florio nei dipinti della Fondazione Sicilia. Una narrazione per immagini del mito della famiglia Florio, della loro grandezza nel panorama culturale siciliano e nazionale attraverso alcune pregevoli testimonianze pittoriche della Fondazione Sicilia: dal dipinto di Lojacono che arredò lo yatch “Sultana” agli studi per le decorazioni del Villino Florio e al delicato ritratto di Giovannuzza di Ettore De Maria Bergler, fino alla Mattanza di Antonino Leto. Costo 7 euro a partecipante (incluso biglietto ridotto) • Durata 60 minuti.

Info e prenotazioni: +39.091.7782180 (dal venerdì alla domenica) info@villazito.it

LE LOCATION

La Pinacoteca di Villa Zito custodisce uno straordinario nucleo di opere d’arte antica, moderna e contemporanea.  La sezione della Pittura Antica annovera al suo interno i protagonisti dell’arte luministica barocca dai primi anni del Seicento sino alla fine del secolo successivo: Bernardo Strozzi, Mattia Preti, Luca Giordano, Salvator Rosa e Francesco Solimena. La pittura dell’Ottocento, sulle orme del Grand Tour, segue lo sviluppo delle tematiche legate al paesaggio e le poetiche del realismo naturalistico attraverso i loro maggiori interpreti, siciliani in particolare: da Francesco Lojacono ad Antonino Leto, Michele Catti ed Ettore De Maria Bergler.

Palazzo Branciforte è uno spazio progettato da Gae Aulenti nel quale la storia monumentale si coniuga con l’archeologia, l’arte moderna e contemporanea e con uno straordinario patrimonio librario di 18.000 volumi custoditi nella biblioteca col soffitto affrescato da Ignazio Moncada. Aperto al pubblico nel maggio 2012, il Palazzo, che si sviluppa su 5.650 metri quadri, ospita le collezioni archeologiche e le maioliche; al piano nobile sono custodite le collezioni filateliche, numismatiche e le sculture. Inoltre, addentrandosi nel cuore del Palazzo si accede ai suggestivi ambienti del Monte di Santa Rosalia, raro esempio ancora esistente di composizione architettonica lignea, che ospita la storica collezione di pupi della Bottega dei Figli d’Arte Cuticchio.


Direct Ferries
Pubblicità